Ventiquattro ore a Milano con bambini romani

24 ore a Milano

Torniamo a Milano dopo cinque anni e due figli*.

È per meno di 24 ore, sulla strada di una festa in montagna, ma lo stesso sorrido mentre organizzo il viaggio. E Roma, gelosa, me la fa pagare. 

Oggi aspetto quattro ore alla Asl per vaccinare il Picinin, QUATTRO ORE. Poi arrivo in ritardo a un impegno di lavoro perché avevo dimenticato che la fermata della metropolitana dove dovevo scendere, la centralissima Barberini, è chiusa da marzo e lo resterà almeno fino a dicembre. 
Venerdì poi c’è il blocco totale della città con il rischio di perdere il treno per Milano tra il traffico e lo sciopero dei mezzi pubblici.

Ho anche ricevuto una comunicazione importante dall’Ama che dice, in sostanza, tenetevi in casa i rifiuti il 25, tanto i cassonetti non li svuotiamo. 
Come stupirsi che ho voglia di partire (per non dire “emigrare”). 

Milano con bambini

Milano in 5 posti da visitare con i bambini

Vorrei far innamorare i bambini di Milano, in meno di 24 ore, e non è un compito semplice per chi è abituato alla bellezza esagerata di Roma (nonostante tutto). Così ho scelto un alleato speciale e la sua guida della città Pimpa va a Milano
E ho iniziato a pensare alle cose a cui non vorrei rinunciare.

  • Un viaggio su un tram vintage, magari il 23 che da casa mia portava in centro a piazza Fontana (è uno dei primi consigli anche della Pimpa, dopo il castello sforzesco),
  • La Galleria con i cristalli, i mosaici e il toro portafortuna, sulla strada per i panzerotti di Luini (in via Santa Radegonda, 16) 
  • Le guglie del duomo e la Madonnina, anche solo avvicinata dalla terrazza della Rinascente,
  • Il castello con la forma delle rocche delle fiabe, le dame e i cavalieri, e la piazzetta dei mercanti poco distante,
  • Il bosco verticale e i nuovi grattacieli di pizza Gae Aulenti con le trombe d’oro per trasmettere messaggi segreti da un piano all’altro.

Poi ci sarebbero i navigli, se abbiamo un po’ di tempo e… che cosa abbiamo dimenticato?

Guida di Milano per bambini con la Pimpa

*Siamo stati tante volte a Milano, ma sempre di passaggio sulla strada verso gli amici e i parenti di Varese o quelli di Chiavenna. Questa è la prima volta che restiamo in città per almeno una notte.

Ti potrebbe interessare anche

4 commenti

  1. Il tram 23 mi sembra non ci sia più. Team dalla forma antica sono il 10 che da piazza 24 maggio (darsena) va verso l’arco della pace, oppure l’1 che passa da largo Cairoli oppure Cadorna e va da una parte verso arco della pace e oltre e dall’altra fa Cordusio piazza della scala via Manzoni verso stazione centrale.
    Ciao!!!!!

  2. Un giro sulle macchinine a pedali ai Giardini pubblici, il laboratorio con le bolle di Sapone per Sara e il treno e il sommergibile per Picinin; una birra alla BISLUNGA per il bambino grande. Uno spettacolo di marionette se ci fosse più tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.