Villa d’Este a Tivoli scoperta con i bambini

Villa d’Este a Tivoli con i bambini

C’è voluta molta forza di volontà per portare i bambini alla Villa d’Este di Tivoli.

Non per la strada, visto che è una gita a meno di 40 chilometri da Roma, poco più di mezz’ora di viaggio da casa nostra. Ma perché un fato avverso sembrava opporsi.

Noi amiamo Tivoli è la splendida Villa Adriana, ma a Villa d’Este per un motivo o per l’altro non riuscivamo mai a andare. Alla fine il papà si è imposto ed è partito solo con i bambini, in questa strana estate in cui io lavoravo sempre e lui era in ferie con loro.

Gita da Roma a Villa d’Este

Niente da fare, al primo tentativo tutto e due i piccoli (di 20 mesi e quasi 5 anni) sono crollati addormentati in auto e ronfavano beati quando sono arrivati alla villa. A. ne ha approfittato per individuare i parchi giochi nei dintorni e programmare la visita del parco che è riconosciuto come patrimonio dell’umanità dell’Unesco come esempio di giardino delle meraviglie.

Peccato che, proprio quando i bambini hanno dato segni di stare per svegliarsi, ha iniziato a piovere. A quel punto hanno battuto in ritirata e tornare a Roma.

Villa d’Este a Tivoli con bambini

Dopo pochi giorni A. è tornato all’attacco. Anche questa volta i bambini si sono addormentati subito prima di arrivare (una costante fantozziana nelle nostre gite in famiglia). Ma stavolta le previsioni del tempo garantivano una giornata di sole a Tivoli così, quando si sono svegliati i pargoli, la scoperta di villa d’Este è potuta iniziare.

Bambini giocano a Villa d’Este

Si potrebbero avere dei dubbi sul fascino che una villa barocca possa avere su bambini piccoli e, invece, con le sue fontane, le grotte e i giochi d’acqua Villa d’Este li ha catturati. “Che giardino fantastico!” esclamava Piccolè mentre il fratello tentava di tuffarsi felice in ogni specchio d’acqua. Direi che cardinale Ippolito che, nel Cinquecento, ha dato vita a questo giardino possa ritenersi soddisfatto.

Su Tivoli leggi anche Villa Adriana, il sogno dell’imperatore.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.