Diventare mamme è da sfigate?

Diventare mamma

Diventare mamme è da sfigate? Me lo domandavo leggendo due post, quello di Mauri di Disordinary family dove rivendica di non essere un “tipo materno” e quello di Riccarda Zezza “Perché essere madri è una scelta cool” su Alley Opp. Non c’è niente da fare: per quante mamme rock, in carriera, super sportive o glamour ci siano in giro, l’immagine della mamma italiana è sempre quella sforna-crostate anni Cinquanta.

Ci credo che poi diventare mamma faccia paura. Un po’ è anche colpa di noi mamme. Per esempio mi accorgo che dico sempre le stesse tre cose alle mie amiche:

  • sono stanca (e ci credo bene, non dormo da mesi),
  • i bimbi sono sempre ammalati (come darmi torto, il Picinin ha avuto quattro otiti in due mesi)
  • non ho tempo per fare niente, o quasi (verissimo).
Continue Reading

Mamme lettrici: leggere libri dopo la nascita dei bambini

Mamma lettrice legge un libro con bambini piccoli

Lettera per Giorgia, la neo-mamma che ha scritto al biblopatologo di Internazionale per chiedere se recupererà mai la sua “antica e totale passione” per i libri.

Cara Giorgia,

anche io sono una lettrice e una mamma e, pure per me, la nascita dei bambini è stata un trauma nell’antica relazione con i libri. Per più di un anno, ho perso la passione per la lettura. Poi, all’improvviso, ho ricominciato a leggere.

I libri come vizio segreto delle mamme

La riscoperta della lettura è stata una rivelazione. Come una droga, un vizio segreto. Di notte, dopo l’ultimo biberon, quando i bambini finalmente dormono e anch’io riesco a conquistare il letto, io leggo. E non leggo tre-quattro pagine, ma vado avanti e avanti finché non crollo di sonno.

Continue Reading

Sos! Come fare la valigia per i bambini

Come fare la valigia per bambini

Arrivano le vacanze di Natale, è tempo di fare le valige per i bambini. Per me è sempre stato un momento un po’ caotico, ma poi ho trovato questi trucchi per decidere cosa portare in viaggio per bambini, senza caricarmi come uno sherpa. Per i primi viaggi in famiglia, infatti, mettevo nelle borse di tutto di più, comprese cuffie antirumore per bebé e culla pop-up da tirare fuori in caso di emergenza.

Continue Reading