Trippa-advisor Latteria familiare Dangefò

Nuova recensione inserita dall’utente Piccolé (5 giorni):

Latteria familiare Dangefò

Latte delizioso della migliore qualità, ma che attesa! Giorni e giorni con mini stuzzichini a base di colostro prima di essere serviti decentemente. Poi porzioni fin troppo abbondanti, da annegarci dentro.

Servizio sollecito e affettuoso ma molto imbranato. Sono aperti 24 ore su 24 però mostrano inefficienze, soprattutto nel servizio di cambio-pannolino, nella fascia notturna. Hanno ceduto a questa moda del ruttino, poi, che non convince per niente.

Location ampia e luminosa (rispetto alla precedente esperienza nell’altra struttura gestita dai titolari, La Panza), ma manca una piscina per fare una bella nuotatina e non capisco perché si ostinino a mettere l’ospite nella culla quando si sta tanto bene insieme nel lettone.

Voto: quattro stelle, con GROSSI margini di miglioramento.

Continue Reading

Qui comincia l’avventura

E adesso siamo in tre. E’ il momento di iniziare un nuovo diario. Le avventure passate con A, Piccolé e gli altri della tribù Dangefò quando la pupa era ancora nella panza le avevo raccontate su 40 settimane (e mezzo) tra nomadismi Roma-Milano, lavori improbabili, amici e viaggi. Pubblico anche qui sotto i primi post per mostrare da dove è partita la nostra piccola carovana, chi può dire dove arriverà?

Continue Reading

Cose da fare prima che arrivi Piccolé

Cose da fare prima che arrivi Piccolé. Finora mi ero concentrata su idee pratiche e di buon senso sulla casa, il lavoro e la lontananza del papà. Poi ci siamo seduti a tavolino con A. e abbiamo pensato che potevamo fare molto di meglio. Ecco la nostra nuova to do list:

1 – Ronfare come ghiri tutto il weekend (d’accordo C e A)
2 – Andare al cinema più spesso possibile (C)
3 – Mangiare fuori tantissimo (A)
4 – Darci al tango (C, A rilancia con il rock’n’roll acrobatico facendo naufragare il progetto)
5 – Partecipare alla corsa dei tori a Pamplona (A)
6 – Provare il bunjee jumping (C, A mette il veto)
7 – Viaggiare in Iran o Bolivia (A, C mette il veto)
8 – Improvvisare, cambiare programma, sbagliare strada, fare tardi (C)
9 – Seguire tutte le tappe dei Pearl Jam in Italia e magari anche in Europa (A)
10 – Imparare a cucinare etiope o indiano, comunque speziatissimo (C)
10bis – Vedere gli All Blacks in Nuova Zelanda (A e C, il budget mette il veto)

Di cosa ci siamo scordati?


Questo post è stato pubblicato in origine sul blog 40 settimane (e mezzo). Reportage dalla mia gravidanza.

Continue Reading