Non è mai troppo presto per sognare il weekend

Non è buon segno quando la settimana inizia cercando il mascara waterproof lunedì mattina perché sai che potresti piangere  e vuoi almeno evitare di finire con gli occhi da panda.

Quando martedì vorresti solo dormire ma finisci a seguire per lavoro la protesta dei tassisti tra bombe carta, cariche della polizia, fumogeni e saluti a braccia teso.

Quando mercoledì c’è lo sciopero dei mezzi pubblici, ma devi comunque scapicollarti senza auto dall’altro capo della città.

Quando giovedì provi a comprare una normalissima crema per il viso colorata tonalità ‘Natural’ e la commessa ti fa acida: “Guarda che quella è troppo scura per te, ti ci vuole questa color butter cream”. (Come dire, chi non vorrebbe una pelle color burro? E io non le avevo nemmeno chiesto un consiglio).

Taxi, la protesta a Porta Pia

Dall’inizio della settimana Piccolè continua a chiedermi “domani è sabato”? Ha iniziato presto a fare il conto alla rovescia per l’arrivo del weekend, quando non si va a scuola e giochiamo insieme tutto il giorno. “L’attra votta è stato bellissimo, coi pirati e il signore che suonava ghitarra”, ha ridetto stamattina. Del resto non capita tutti i giorni di dare l’assalto a una biblioteca con 17 altri piccoli corsari (roba da pazzi, il video rende l’idea).

Questa volta ho proprio bisogno di un weekend grandioso. E’ stata una settimana nera. Solo per dirne una, a lavoro mi hanno praticamente dimezzato lo stipendio, dopo sei anni. L’azienda è in crisi e con il mio contratto potevano farlo. Ma domani è venerdì, arriva il weekend! Ed è pure Carnevale. A proposito, noi domenica saremo alla festa in maschera di villa Pamphilj a Roma, la CarneVilla. Appuntamento alle 11 del 26 febbraio 2017 al teatro di villa Pamphilj per la partenza della caccia al tesoro dell’associazione Il Flauto Magico.

Se ti è piaciuto questo articolo, commenta, chiedi, condividi! Il tuo parere è importante per me.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.