Arrivano i mostri

Tre mostriciattoli ondeggiano intorno a Piccolé che li guarda rapita. Uno sembra un fantasmino, un altro una specie di gatto con le corna, il terzo una capra con gli occhiali. Siamo in una pizzeria sul mare e il bambino seduto al tavolo vicino a noi – 8 anni – ha scattato di nascosto una foto con il suo iPad a Piccolé, poi ha trafficato con password e codici segreti e ora le mostra raggiante la sua scoperta: intorno alla bimba, nella foto, svolazzano tre strane creature. Lui le indica con il dito una a una chiamandole per nome, Piccolé ascolta spalancando gli occhioni e non si perde una parola. E così, prima ancora di compiere due anni, la bambina si trova per caso a giocare a una specie di Pokemon go, Yo-kai watch. E’ già il membro della famiglia più digitalmente avanzato (non ci voleva molto, ma fa impressione lo stesso).

ps Buon ferragosto a tutti!

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *