Tempi moderni versione Calamity

‘Morte al sistema’ deve aver pensato il mio inconscio mentre accendeva il fuoco sotto il tiralatte. Io credevo di volerlo solo sterilizzare facendolo bollire per qualche minuto, ma avevo tanto sonno e poi non ricordo più nulla. Mi ha svegliato la puzza di plastica bruciata. La parte luddista di me doveva aver preso il sopravvento.

E così sono bastate due settimane da mamma lavoratrice per trasformarmi nel Charlie Chaplin di Tempi moderni, un ingranaggio impazzito. Non so se è stato quando Piccolé ha iniziato a svegliarsi ogni due ore di notte, o quando ho dovuto intervistare un premio Nobel tra una poppata e l’altra, o quando mi stava annegando nella vaschetta (la pupa, non il premio Nobel), ma a un certo punto ho smesso di ragionare e ho iniziato a vedere dei numeri che mi ballavano davanti agli occhi.

Oggi si ricomincia, in freezer ho pochissima scorta di latte e i pezzi di ricambio del tiralatte ci metteranno un po’ ad arrivare, un’ottima scusa per rallentare un po’.

ps  A. ci tiene a precisare che lui dorme benissimo. Ma come fa?

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

  1. Se A. dorme nella stessa casa con te e la piccola e lui dorme bene mentre tu no, le ipotesi sono 2: a) è più stanco di te / b) fa uso intenso di camomilla (essendo uno sportivo, credo il laxotan sia da escludere, giusto?).
    Suggerimento: incollatela il massimo tempo possibile col marsupio/fascia/ecc anche a casa. Se lei stava dormendo di più e ora dorme di meno quando ci sei, può darsi che stia cercando di "trovarti" per più tempo. Se poi, anche questo non funziona, chiedi a chi sta con lei in giornata di provare (solo provare!) ad aumentare anche di mezz'ora le ore da sveglia. Io, per farlo, mettevo un pò di musica me''ora prima dell'orario del risveglio e pian piano, ci riuscivo a svegliarle dolcemente e prima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.